Via del Serafico, 185c - 00142 Roma

Medicina Rigenerativa – La Cura Sei Tu

Segui l’intervista con il Dr. Marco Gatto biologo esperto in biorigenerazione dove troverai risposte chiare alle tue domande.

Ecco alcuni esempi:

Cos'è il PRP e a cosa serve: acronimo di Plasma Ricco di Piastrine, è una valida terapia in grado di innescare il processo di biorigenerazione tissutale.

Quali sono i vantaggi nell'uso del PRP: potenziare il naturale processo rigenerativo dei tessuti danneggiati.

In cosa consiste la biorigenerazione tissutale: è un processo naturale proprio di tutti gli organismi viventi. Il susseguirsi di eventi durante questo processo è innescato, mantenuto e coadiuvato da diversi fattori, tra questi troviamo i FATTORI DI CRESCITA, presenti all'interno delle piastrine, di cui è ricco il PRP.

Cosa sono i fattori di crescita e a cosa servono: sono molecole che impartiscono ordini a cascata alle cellule bersaglio in modo molto preciso, indirizzando il percorso del processo di rigenerazione tissutale. Il PRP aumenta il numero di cellule bersaglio innescate contemporaneamente riducendo il tempo complessivo e la qualità della biorigenerazione.

Dove trovo i fattori di crescita:  nel tuo sangue e più precisamente nel tuo plasma .

I campi di applicazione del PRP: Ortopedia, Vascolare, Dermatologia, Tricologia, Maxillo Facciale, Dentale, Ginecologia, Urologia, Neurochirurgia, Oftalmologia, Otorino.

Cosa deve sapere il paziente prima di sottoporsi ad un trattamento con PRP: chiedere parere al proprio medico di fiducia. Assicurarsi che il centro al quale ci si affida sia “autorizzato alla produzione e utilizzo di emocomponenti ad uso non trasfusionale – (EunT)”. Solo questi centri, infatti, garantiscono affidabilità ed il rispetto dei rigorosi protocolli previsti.